mercoledì 23 maggio 2018

Il Conte che fa paura é una garanzia per noi elettori che vogliamo il cambiamento!

A me non mi colpisce la macchina del fango che si è messa in moto; quella la immaginavo pronta da tempo e su tutti i nomi che avrebbero fatto! quello che mi colpisce è che in questo Paese si canta meno male che silvio c'è ad un delinquente di merda acclarato in ogni campo e da mezzo secolo, c'è gente che vota ancora quei quattro deviati mentali del pd che insistono, ad offendere ogni coscienza minimamente di sinistra, col continuare ad attribuirsi un posto in quela parte politica del Paese, gente che voto contro il sud, o contro il nord e non per l'Italia. Di questi io mi scandalizzo, non di quelle merde corrotte che stanno dannandosi per non erdere poltrone o finire in galera. E vero che il designato c'ha fatto una figura meschina con l'attribuirsi medaglie mai conquistate in battaglie. Ma quanti di noi hanno detto smentito chi al parcheggio ti diceva " si metta qui dottò, faccia marcia indietro cavaliere che la guido io..." Ecco, Conte è rimasto incastrato dal vantarsi un pò...ma in confronto ad una merda come Berlusconi, i suoi avvocati, i suoi candidati, i suoi elettori, è e resta una perla! o dobbiamo fare un elenco delle menzogne dette dal cefalo fiorentino e della sua amante, di Napoli o Ruffino? di Verdini e...la possiamo finire qui? O dobbiamo rammentarci anche che Conte è Pugliese, di Foggia, e l'ultimo pugliese messo in quella carica è stato trovato ucciso in un cofano di una renault 4 a Roma?