giovedì 21 dicembre 2017

Frutti di stagione


Credevi che le more del mattino,
fossero più dolci,
perchè più fresche e nere,
come i giorni verdi da bambino.
Credevi fossero meglio quelli
solo perchè s'era giovani e belli.
E invece scopri ancora,
che le more celate tra le brume
e le ombre lunghe della sera
sono frutti più dolci e sereni.
Proprio perchè sono raccolte adesso
mentre il crepuscolo vira in un tramonto
e pare l'ora in cui rifare il conto.
Forse lo pensi, perchè non sei ancora giunto,
qui, dove si vive ogni giornata,
come, quasi, per grazia ricevuta
e, come perla da infilare al filo,
che tieni in una mano forte e sicura,
mentre ringrazi il cielo con pudore
che seppur sfibrato non s'è ancora spezzato.
I frutti di stagione sono buoni,
sono come i giorni che legano una vita
hanno il sapore delle dolci giornate
che verso il tramonto, esaltano i colori.